COLLEZIONE FONTANAARTE 2015

COLLEZIONE FONTANAARTE 2015 Enlarge

FontanaArte si è presentata all’appuntamento di Euroluce con una prestigiosa collezione dall’alto contenuto illuminotecnico ed estetico, nata dalla collaborazione con designer affermati in ambito internazionale.

La collezione 2015 interpreta al meglio la filosofia FontanaArte, mirata a creare oggetti tecnologicamente avanzati, belli, funzionali, che pongano al centro l’utilizzatore e il suo modo di vivere la luce.

Una collezione ricca di proposte, resa unica e prestigiosa grazie a collaborazioni con designer di conclamata fama internazionale.

Protagonista la linea di luci tutte a LED: lampade che trovano la loro applicazione in ambito contract / hospitality, retail e ufficio, nonché in ambito residenziale. Da sottolineare due diverse proposte nell’ambito delle task light: Kinx di Karim Rashid e Volée di Odo Fioravanti, forte connotazione tecnica per una gestione totale della luce.
Nuova versione a LED per le lampade che fanno parte della storia di FontanaArte: Parola disegnata nel 1980 da Gae Aulenti, proposta nella versione inedita a sospensione, Riga di Paolo Zani e le recenti Cheshire di GamFratesi e Lunaire di Ferréol Babin.

L’utilizzo del vetro segna il ritorno alle origini con la creatività di Matti Klenell, Sebastian Herkner, Marcello Ziliani e Giorgio Biscaro. FontanaArte nasce nel 1932 come divisione artistica di un’azienda vetraria e, oggi, dopo le contaminazioni nelle ultime collezioni che hanno visto l’impiego di materiali diversi, il vetro torna ad essere elemento centrale.

Inoltre, le nuove lampade di Carlo Colombo, Claesson Koivisto Rune, Giulio Iacchetti, Matteo Nunziati interpretano il meglio del design contemporaneo per dare risalto ad ambienti eleganti e ricchi di fascino e soddisfare le esigenze illuminotecniche più originali in ambito progettuale.